Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Casa

Devi affittare la camera del tuo coinquilino? Inizia con ottime immagini

Pubblicato da uniaffitti il 22 ottobre 2015

come-scattare-belle-foto-annunci-affitto-610x350Nel mondo degli affitti vale la regola popolare per cui la prima impressione è quella che conta. Ma di prime impressioni possono essercene tante, e prima ancora di quella che colpisce non appena si varca la porta d’ingresso, c’è quella delle immagini allegate all’annuncio.

Noi di uniaffitti.it sappiamo quanto le foto siano importanti anche per chi sta cercando: per questo gli annunci con foto vengono approvati e pubblicati più rapidamente, vengono da noi promossi sui social network e ricevono mediamente da 3 a 5 volte più visite degli annunci che non ne sono provvisti. Se vuoi provare, inserisci ora un annuncio per una camera in affitto, con foto.

Una foto è una descrizione sintetica di tutti i dettagli dell’annuncio e rientra fra gli elementi più importanti: come prezzo dell’affitto e posizione. È un dato di fatto che mettere una foto sull’annuncio è il modo migliore per dargli visibilità, oltre che un gesto di rispetto nei confronti degli aspiranti inquilini. Ma se fotografare significa alla lettera scrivere con la luce, è importante sapere che con una foto si può scrivere una brutta battuta così come un bel racconto. Non esiste la foto perfetta per un annuncio ma spendere qualche minuto in più per curare anche le immagini dell’offerta è il tempo che potrete impiegare meglio per trovare un inquilino. Ecco qualche consiglio per farlo nel modo migliore.

Ecco 7 regole d’oro per scattare ottime immagini

Pubblicato il 22 ottobre 2015
Tags: affitto, immagini

Lascia un commento