Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi, Giovanisì+

‘Toscana in contemporanea 2016’: a Prato una mostra sull’arte emergente in Toscana

Pubblicato da giovanisi il 1 dicembre 2016

copertina-sito-okAperta a Prato fino all’11 dicembre 2016 la mostra TU35 /2016 – Geografie dell’arte emergente in Toscana. Guardare il mondo di oggi e immaginare quello di domani.

La mostra TU35, organizzato dal Centro per l’Arte Contemporanea ‘Luigi Pecci’ in collaborazione con Officina Giovani, è fra i progetti vincitori del bando ‘Toscanaincontemporanea2016’.
‘Toscanaincontemporanea2016’ è un bando promosso da Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì e in particolare si inserisc in Giovanisì+, area del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

TU35 / 2016 vuole dare seguito alla prima mappatura regionale dell’arte emergente in Toscana effettuata nel 2015 attraverso undici appuntamenti espositivi, suddivisi per ciascuna delle dieci province toscane (con due per il capoluogo Firenze) e presentati negli spazi di Officina Giovani, che hanno coinvolto 120 artisti e 25 curatori under 35 attivi in Toscana, coadiuvati da 5 critici affermati con la supervisione generale e il coordinamento operativo del Centro Pecci.

Dove
Officina Giovani
Piazza Macelli, 4 – Prato

Orari
Dal lunedì al venerdì
h 15.00-19.00
sabato 15 e domenica 16 ottobre
h 15.00 – 19.00

Ingresso libero

Al nuovo bando lanciato nell’estate 2016 hanno risposto 133 giovani artisti, chiamati a interpretare i temi proposti dalla mostra inaugurale del Centro Pecci.

I progetti artistici più interessanti proposti per TU35 /2016 sono stati pre-selezionati a Officina Giovani da una commissione di giovani curatori del territorio toscano hanno indicato le loro preferenze per venticinque progetti artistici.

 

 

Fonte: portalegiovani.prato.it

Pubblicato il 1 dicembre 2016

Lascia un commento