Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Servizio civile

A Pisa uno sportello di consulenza sul bando del ‘Servizio Civile regionale’

Pubblicato da neetonnet il 2 dicembre 2016

E’ attivo il Bando di Servizio Civile Regionale inserito nel progetto Giovanisì, con progetti presentati da enti di I e II categoria e finanziati con il POR FSE 2014/2020, per la selezione di 2129 giovani tra i 18 e i 29 anni (compiuti) che siano regolarmente residenti in Italia, inoccupati, inattivi o disoccupati ai sensi del decreto legislativo n. 150/2015.

La scadenza del bando è fissata per il giorno 16 dicembre 2016.

CENTrOPASSI, in occasione dell’apertura del bando,  ha aperto un punto di assistenza dove è possibile rivolgersi gratuitamente per chiedere aiuto nella compilazione della domanda  o semplicemente qualche consiglio.  Lo sportello è aperto presso CENTrOPASSI in via F. Galiani, 1 -Pisa, nei seguenti orari:
– Lun-Ven 10-16
– Mart-Merc-Giov 10-14

Giovedì inoltre lo sportello sarà attivo anche presso il centro per l’impiego di Pisa, via C. Battisti 14 9.30-12.30

Modalità di presentazione delle domande:
Le domande potranno essere presentate solamente on line tramite l’apposita piattaforma accessibile dal link seguendo le istruzioni redatte dalla Regione Toscana allegando il modulo D del bando e la copia del documento di identità in formato .pdf

Vi consigliamo di attivare la vostra tessera sanitaria presso qualunque farmacia oppure presso il Cup di Pisa, portare con voi copia .pdf della carta di identità e dell’allegato D che trovate al link su riportato.

Arci Servizio Civile Pisa ha presentato due progetti per i quali è possibile presentare domanda.

  • Il primo progetto INSIEME È MEGLIO  tratta di inclusione e aggregazione. I destinatari delle attività saranno principalmente bambini e bambine, adolescenti e anziani delle periferie.Questo progetto ha 10 posti disponibili, 2 presso la sede della UISP Pisa, 4 presso il comitato Arci e 4 presso Arci Servizio Civile Pisa.
  • Il secondo progetto PISANEETA’, si inserisce in un percorso già avviato con il Servizio Civile Nazionale. I destinatari delle attività del progetto sono infatti quei giovani che non studiano, non lavorano e che per depressione sociale non sono spinti a cercare nessuna attività in cui essere coinvolti. Il progetto ha 5 posti disponibili.

Come su detto la domanda è presentabile solo on line.

Fai domanda anche tu per il servizio civile regionale!

#fattiavanti!

Pubblicato il 2 dicembre 2016

Lascia un commento