Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Varie

‘Obiettivo Terra': concorso fotografico per la valorizzazione del patrimonio ambientale

Pubblicato da giovanisi il 31 gennaio 2017

Logo-Obiettivo-Terra-2017Il concorso fotografico ‘Obiettivo Terra’, è ideato per sostenere i Parchi Nazionali e Regionali italiani nel faticoso compito di difesa, valorizzazione e promozione del patrimonio ambientale del territorio. Il concorso vuole anche permettere la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e lo sviluppo dell’economia circolare nei comuni dei parchi.

La partecipazione è totalmente gratuita, basterà registrarsi sul portale www.obiettivoterra.eu e caricare una fotografia a colori. La cerimonia di premiazione si terrà a Roma il 21 aprile e al vincitore sarà assegnato un premio di € 1.000 (euro mille). La foto vincitrice sarà inoltre esposta in maxi-affissione in una delle splendide piazze di Roma.

Requisiti di partecipazione
– Il concorso è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 21 marzo 2017;
– il soggetto fotografato dovrà necessariamente rappresentare un’immagine di un Parco Nazionale o Regionale italiano (l’elenco completo dei Parchi Nazionali e Regionali è consultabile sul sito di Federparchi www.parks.it);
– con la candidatura della foto il concorrente ne certifica l’autenticità e la titolarità;
– la fotografia candidata non deve essere già stata oggetto di premiazioni in altri concorsi di carattere nazionale;
– la fotografia candidata non deve in alcun modo ledere alcun diritto di terzi né violare le leggi vigenti.

Tra le foto pervenute saranno selezionate le vincitrici delle menzioni per ognuna delle seguenti categorie: Alberi e foreste; Animali; Area costiera; Fiumi e laghi e Paesaggio agricolo.

Per questa edizione sono state istituite anche le seguenti menzioni speciali:

  • Borghi: un premio alla più bella foto di un borgo all’interno di un parco nazionale o regionale, in collaborazione con l’Associazione “I borghi più belli d’Italia;
  •  Difesa del suolo: un premio alla foto che meglio rappresenti elementi naturali o di ingegneria naturalistica volti a contrastare i fenomeni di dissesto idrogeologico nei parchi nazionali e regionali italiani;
  • Earth Day: il premio alla più bella foto scattata in un parco nazionale o regionale da uno studente che abbia conseguito almeno 6 crediti universitari in geografia per celebrare il 150° Anniversario della Società Geografica Italiana;
  •  Madre Terra: un premio alla miglior foto scattata nei parchi nazionali e regionali colpiti dagli episodi sismici del 2016;
  • Turismo sostenibile: 2017 Anno Internazionale ONU del Turismo Sostenibile

E’ inoltre prevista la menzione speciale fuori concorso ‘Foto subacquea’ scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo.

Sarà possibile partecipare, secondo le modalità indicate dal regolamento del concorso,  fino al 21 marzo 2017.

Per maggiori informazioni consulta il sito dedicato

 

Fonte: www.obiettivoterra.eu

Pubblicato il 31 gennaio 2017

Lascia un commento