Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Garanzia Giovani: a Lucca un corso di qualifica professionale

Pubblicato da giovanisi il 10 aprile 2017

employmechSono aperte le iscrizioni al corso gratuitoADCHIM  – Addetto al trattamento, lavorazione ed alla conservazione di materie prime, semilavorati e prodotti chimici nel settore cartario” per 15 giovani di età compresa tra i 15 e i 18 anni che  hanno assolto l’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico. I ragazzi inoltre devono essere  iscritti al portale di Garanzia Giovani e devono aver sottoscritto il patto di attivazione (patto di servizio) con il competente Centro per l’Impiego.

L’obiettivo del corso è quello di formare giovani qualificati in grado di gestire i materiali necessari per preparare l’impasto della carta, valutare i diversi tipi di carta prodotti sul territorio. Gli allievi saranno inoltre in grado  di eseguire semplici lavori di manutenzione di impianti meccanici.

N. allievi: 15
Durata: 2100 ore di cui 630 di stage
Periodo di svolgimento: maggio 2017 – febbraio 2019

Requisiti iscrizioni
Età inferiore ai 18 anni che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico. Per la partecipazione alle attività formative, i giovani dovranno essere iscritti al portale regionale della “Garanzia per i Giovani” ed aver sottoscritto il patto di attivazione (patto di servizio) con il competente Centro per l’Impiego.

La frequenza delle lezioni è obbligatoria:per almeno il 70% delle ore complessive dell’intervento formativo, e, all’interno di tale percentuale, almeno il 50% delle ore di attività di stage in azienda.

Prova finale: esame costituito da una prova scritta, una pratica o simulazione e da un colloquio finale

Scadenza: per partecipare è necessario inoltrare la documentazione prevista entro e non olte le ore 12.00 del 20 aprile 2017

Per Info
locandina corso
Mail: s.giovannoni@formetica.itinfo@per-corso.it

 

Fonte: www.formetica.it

Pubblicato il 10 aprile 2017

Lascia un commento