Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi

Al Pisa Book Festival anche gli scrittori toscani emergenti

Pubblicato da giovanisi il 8 novembre 2017

Pisa-Book-Festival-2017-e1499253853484Dal 10 al 12 novembre 2017 torna la prima fiera nazionale degli editori indipendenti. Tra le iniziative anche ‘Made in Tuscany’, sezione dedicata agli scrittori toscani.

Il Pisa Book Festival è un’iniziativa dedicata ai  lettori di ogni età con centinaia di proposte editoriali. Duecento eventi e 160 espositori, grandi nomi ed esordienti, novità e anteprime assolute, big e ospiti internazionali, ma anche laboratori di scrittura e di traduzione, letture e incontri per tutti i gusti sono le attrazioni di questa nuova edizione con la quale il PBF intende festeggiare i suoi primi quindici anni.

Tra le iniziative previste, dopo il successo dello scorso anno, torna la sezione Made in Tuscany, incontri alla scoperta delle nuove voci della letteratura toscana condotti da Vanni Santoni. Un modo per interrogarsi sulle peculiarità di essere scrittori in Toscana insieme ad alcuni nomi affermati, ma con una particolare attenzione ai nuovi talenti emersi dalla scena letteraria toscana.

Focus sulla Toscana a parte, al Palazzo dei Congressi di Pisa si respirerà soprattutto un’aria internazionale: dopo l’Irlanda, che l’anno scorso ha dato il suo brillante tocco di verde all’arcobaleno del Pisa Book Festival, sarà la Finlandia il Paese ospite d’onore dell’edizione 2017.

Fra le novità di quest’anno ci sarà anche l’inaugurazione di un ciclo internazionale di grande attualità; in collaborazione con Parataxe di Berlino, il Pisa Book Festival  accenderà i riflettori su due scrittori che animano la scena letteraria della capitale tedesca: la siriana Rasha Abbas e il russo-americano Eugene Ostashevsky.

Per maggiori informazioni visita il sito dedicato e consulta il programma dettagliato.

Per Info:


Fonte: www.pisabookfestival.com

Pubblicato il 8 novembre 2017

Lascia un commento