Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Lavoro, Studio e formazione

A Pescia (PT) corsi professionali sulle arti tecniche dello spettacolo

Pubblicato da giovanisi il 21 novembre 2017
30L’Agenzia per lo Sviluppo dell’Empolese-Valdelsa promuove due corsi interamente gratuiti  in quanto finanziati con le risorse del POR FSE 2014 – 2020. I corsi rilasceranno la qualifica di “Tecnico delle attività di illuminazione di spettacoli teatrali ed eventi dal vivo” e di Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia”.

Per partecipare è necessario inoltrare la propria candidatura entro il 6 dicembre 2017 secondo le modalità previste. I due percorsi professionali sono rivolti rispettivamnete a 10 allievi di cui il 20% donne e si svolgeranno a presso il Teatro Pacini – piazza S. Francesco 9, Pescia (PT).

Requisiti di accesso dei partecipanti
I destinatari del progetto devono aver compiuto i 18 anni di età, essere disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti a uno dei Centro per l’Impiego della Regione Toscana ai sensi della normativa vigente, essere residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana; se cittadini non comunitari, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta attività lavorativa, essere in possesso di titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

1) Corso di qualifica professionale: “Tecnico delle attività di illuminazione di spettacoli teatrali ed eventi dal vivo”
I corsisti formati saranno capaci di montare e installare gli impianti luci e di seguire il piano dell’illuminazione in consolle durante lo spettacolo. Inoltre verranno fornite competenze di base di videoripresa.

  • Durata del corso: 624 ore di cui 187 di stage
  • Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata

 

2) Corso di qualifica professionale: “Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia”
Il progetto si propone di qualificare soggetti in grado di costruire elementi scenografici per uno spettacolo e di montare, smontare, movimentare e cambiare una scenografia, di trovare soluzioni tecniche alle idee dello scenografo, nell’ambito di una attività che si svolge interamente dietro le quinte dello spettacolo. Inoltre verranno fornite competenze di base sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e del posizionamento delle luci per lo spettacolo stesso.

  • Durata del corso: 663 ore di cui 199 di stage
  • Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata

 

Informazioni e iscrizioni
ASEV – Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa
dal Lun. al Gio. 9.00 – 18.30 / Ven. 9.00 – 18.00
Via delle Fiascaie, 12 – tel.: 0571 76650
Referente: Valentina Valori – v.valori@asev.it

Fonte: www.asev.it

Pubblicato il 21 novembre 2017

Lascia un commento