Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi, Lavoro, Studio e formazione

Aperte le iscrizioni al concorso ‘I giovani e le scienze’

Pubblicato da giovanisi il 23 novembre 2017

testata2018FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) lancia la selezione italiana per il 30° concorso dell’Unione europea dei giovani scienziati (EUCYS – European Union Contest for Young Scientists).

Le candidature dovranno essere presentate entro il 10 febbraio 2018.
I 30 progetti finalisti potranno concorrere per i prestigiosi riconoscimenti europei ed internazionali; sono previste anche borse di studio, viaggi e partecipazioni ad altri contest scientifici in rete con la FAST.

La manifestazione “I giovani e le scienze” promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche degli studenti italiani, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni. Gli obiettivi fondamentali dell’iniziativa sono: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca, individuare e incoraggiare i più meritevoli e promettenti e stimolare lo spirito dell’innovazione e della collaborazione tra studenti.
A partire dal 2008, I giovani e le scienze è inserito nel programma di individuazione e valorizzazione delle eccellenze Io merito del MIUR nell’ambito scientifico e tecnologico.

Chi può presentare la domanda di partecipazione
L’iniziativa è riservata agli studenti italiani (singoli o in gruppo di non più di 3) con più di 14 anni il 1° settembre e meno di 21 anni il 30 settembre 2018, che frequentano le scuole secondarie di 2° grado. I vincitori delle precedenti edizioni non possono partecipare all’iniziativa.

Requisito
È necessaria la conoscenza della lingua inglese.

Le tematiche del concorso
I candidati devono presentare studi o progetti originali e innovativi in qualsiasi campo della scienza, della ricerca, della tecnologia e delle sue applicazioni ad esempio: scienze biologiche, biochimica, chimica, microbiologia, scienze della terra, ingegneria, energia e trasporti, scienze ambientali, tecnologia della comunicazione e dell’informazione, matematica, medicina e salute, fisica e astronomia, scienze sociali, ecc.

I 30 progetti finalisti potranno concorrere per i seguenti riconoscimenti:
12a ISWEEEP, olimpiade di ambiente, energia, ingegneria (www.isweeep.org), Houston (USA), 3-6 maggio 2018;
ISEF 2018, fiera internazionale della scienza e della tecnologia (www.societyforscience.org), Pittsburg (PA, USA), 12-18 maggio 2018;
GENIUS, olimpiade sulle questioni ambientali globali (www.geniusolympiad.org), Oswego (NY -USA), 11-16 giugno 2018;
MILSET expo – Science Europe 2018 (http://ese2018.milset.org), Gdynia (Polonia), 16-22 luglio 2018;
60° LIYSF, forum internazionale giovanile della scienza (www.liysf.org.uk), Londra (Gran Bretagna), 25 luglio – 8 agosto 2018;
33° CASTIC, competizione sulla scienza e sulla tecnologia della Cina (www.cast.org.cn), Chongqing (Cina), agosto 2018;
22° SIWI, premio internazionale dell’acqua per i giovani, con un riconoscimento di $ 15.000 (www.siwi.org), Stoccolma (Svezia), 25-30 agosto 2018;
9a INESPO, olimpiade internazionale dell’ambiente e della sostenibilità (www.inespo.org), Amsterdam (Olanda), settembre 2018;
33a Mostratec, fiera internazionale della tecnologia (www.mostratec.com.br), Novo Hamburgo (Brasile), 22-27 ottobre 2018;
Expo Science Messico, dicembre 2018;
TISF, fiera scientifica internazionale di Taiwan (www.ntsc.gov.tw), febbraio 2019;
Expo Science Belgio, aprile 2019.

Tempi
– 10 febbraio 2018: termine ultimo per la compilazione dei moduli A e B di partecipazione e per la spedizione dei progetti via posta (fa fede il timbro postale), via email o consegnati a mano alla segreteria entro le ore 17.00
– dopo il 5 marzo 2018 saranno comunicati i progetti finalisti
– 24-26 marzo 2018: esposizione dei progetti finalisti tra cui venrranno selezionati i vincitori dei premi.

Per informazioni e adesioni

 

Fonte: www.fast.mi.it

Pubblicato il 23 novembre 2017

Lascia un commento