Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi, Giovanisì+

Giovanisì+: a Lucca il percorso formativo gratuito ‘Io sono un giovane volontario’

Pubblicato da giovanisi il 29 dicembre 2017

a25348339_934600370033600_2832795980581899507_nSono aperte le candidature al percorso gratuito “Io sono un giovane volontario”, promosso dal Ceis – Gruppo ‘Giovani e Comunità’ di Lucca, che ha l’obiettivo di formare e informare i giovani sui molteplici aspetti del volontariato.

“Io sono un giovane volontario” è uno dei progetti selezionati attraverso il bando “Il volontariato per la comunità” promosso da Cesvot all’interno del progetto “Co.Genera. Connessioni Generative” e finanziato da Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì, in particolare all’interno di Giovanisì+, area del progetto regionale dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

Il progetto si svilupperà attraverso un percorso formativo che veritirà su tre assi di conoscenza. I tre moduli saranno condotti in forma attiva, non sono previste lezioni frontali ma laboratori di discussione e approfondimento, letture e reportage video e fotografici.  Il corso inizierà il prossimo 8 gennaio  e si svolgerà  a Lucca presso il Cantiere Giovani, in via Brennero 673 (per conoscere tutte le date degli incontri scarica il programma)

I tre moduli affronteranno le sequenti tematiche:

1) Essere volontario
Prevede un programma di 4 incontri/laboratorio, gestiti da personale esperto, di studio e meditazione sull’essere volontari.

2) Fare il volontario
Questa fase sarà dedicata alla consapevolezza dei propri limiti e all’individuazione delle proprio prerogative.

3) Le forme del volontariato
Prevede sia un’azione diretta,  nella quale i partecipanti potranno conoscere l’attività di alcune associazioni di volontariato del territorio lucchese, sia un’azione indiretta che –  attraverso 35 ore di laboratorio –  prevede la messa in scena dell’opera di “Fuga dall’aracnotesta” tratta da un racconto di George Saunders.

Come partecipare
E’ necessario inviare la propria candidatura entro il 3 gennaio 2018 alla mail cantieregiovanilucca@gmail.com. Saranno selezionate le prime 13 domande di ammissione al progetto.

Per maggiori informazioni

 

Fonte: cantiere.squarciagola.net

Pubblicato il 29 dicembre 2017

Lascia un commento