Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Accademia dei Georgofili, premio per tesi sull’agricoltura

Pubblicato da giovanisi il 7 febbraio 2018

green-chameleon-21532L’Accademia dei Georgofili, Sezione internazionale, indice un concorso per l’attribuzione del Premio europeo “PROSPERITATI PVBLICAE AVGENDAE” 7° edizione a una tesi di Laurea magistrale o una tesi di Dottorato su un argomento riguardante l’agricoltura e i settori direttamente correlati.

Destinatari
Il premio è riservato ai cittadini dell’Unione Europea che hanno presentato e discusso nel corso degli anni 2016 e 2017 una tesi di Laurea magistrale o una tesi di Dottorato presso una Università, pubblica o privata, legalmente riconosciuta dalle competenti autorità nazionali degli Stati membri dell’Unione Europea.

Temi
Il Premio è indirizzato a una delle seguenti aree tematiche:

  • Economia e politica agraria;
  • Ricerca e innovazione nel settore agricolo e agroindustriale;
  • Ambiente e territorio rurale, sicurezza alimentare e qualità dei prodotti agricoli.

Premio
La dotazione del premio è di € 1000,00.
E’ prevista la partecipazione del vincitore alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Bruxelles o a Firenze in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Accademico 2018 dell’Accademia dei Georgofili (è previsto un rimborso spese forfetario di trasferimento e soggiorno a Bruxelles o a Firenze fino a un massimo di 500 euro).

Modalità di partecipazione
L’elaborato deve essere presentato in formato elettronico (Adobe Acrobat o Word) e deve essere accompagnato da una sintesi (“Executive Summary”) redatta in lingua inglese in un numero massimo di 5000 caratteri, spazi compresi.
La domanda di partecipazione dovrà contenere tutte le informazioni richieste dal bando ed essere inviata a sezioneinternazionale@georgofili.it

Scadenza
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2018.
L’Accademia dei Georgofili, Sezione internazionale, si riserva di esaminare un massimo di 40 tesi, secondo l’ordine cronologico della data di ricevimento della domanda di partecipazione e dei relativi elaborati.

Per informazioni

Fonte: www.georgofili.it

 

Pubblicato il 7 febbraio 2018

Lascia un commento