Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Lavoro, Studio e formazione

‘RETe EQuA’: corso in ambito di energia e fonti rinnovabili

Pubblicato da 14021970ab il 27 febbraio 2018

RETe EQuA: Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidrauliciAl via il progetto formativo ‘RETe EQuA’ – Risorse Energetiche dalla Terra Energie per la qualità Ambientale che prevede l’attivazione sul territorio regionale di corsi formativi gratuiti finanziati con i fondi POR FSE 2014-2020. Il progetto è a cura del Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche (Co.Svi.G. S.c.r.l.) e di un ampio partenariato e rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani (www.giovanisi.it)

Il primo bando pubblicato è per il corso in ‘Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidraulici’. Il corso è previsto in partenza a Maggio (previo raggiungimento del numero minimo di iscrizioni) e le lezioni saranno dislocate su Siena e Colle di Val d’Elsa (SI). La durata del percorso è di 686 ore di cui 356 ore di aula, 300 ore di stage, 30 ore di orientamento. La frequenza è obbligatoria, ed al termine verrà rilasciato un attestato di qualifica regionale di 4° livello, previo superamento di un esame finale.

Il termine per presentare le iscrizioni è il 02 Aprile 2018.

Il percorso viene contestualizzato alle tematiche del Progetto Rete Equa dunque è costruito tenendo conto delle caratteristiche produttive delle imprese legate alla filiera specifica della produzione, distribuzione e gestione dell’energia proveniente da fonti geotermiche e gas naturale.

Per infomrazioni
Tutte le informazioni generali sul progetto e quelle necessarie per presentare le domande di iscrizione sono disponibili all
a pagina dedicata alla formazione del portale CoSviG – Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche

Contatta:

Pubblicato il 27 febbraio 2018

Lascia un commento