Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura, Fare impresa

“Cosa vuoi fare da giovane?”: Ang finanzia iniziative giovanili

Pubblicato da giovanisi il 7 marzo 2018

alexis-brown-85793-300x200L’Agenzia Nazionale Giovani promuove il bando “Cosa vuoi fare da giovane? Il tuo futuro parte adesso”, con l’obiettivo di finanziare iniziative giovanili a supporto di talento, creatività e inclusione sociale, rivolto alle associazioni giovanili, culturali e onlus.
I progetti realizzati dovranno essere rivolti a giovani in età compresa tra i 18 e i 30 anni.

L’importo totale del bando di 820.000 euro è così suddiviso:

  • A) Linea di intervento A – Talento: Euro 360.000
    Azioni di valorizzazione e sostegno al talento giovanile;
  • B) Linea di intervento B – Inclusione: Euro 460.000.
    Azioni di supporto per la prevenzione del disagio giovanile per favorire l’inclusione sociale e la partecipazione di giovani con minori opportunità.

Con l’obiettivo di massimizzare l’impatto delle attività e la partecipazione di realtà giovanili locali, l’importo complessivo del contributo concesso a ciascuna proposta progettuale collocata utilmente in graduatoria, non potrà essere inferiore a € 10.000 (euro diecimila) e superiore a € 30.000,00 (euro trentamila).  Il contributo sarà comunque corrispondente a non più dell’80% del budget della proposta progettuale.

Chi può partecipare
Possono essere soggetti proponenti e/o soggetti partner gli organismi senza fine di lucro che rientrano nell’ambito delle seguenti tipologie:

  • associazioni giovanili, culturali, studentesche o di promozione sociale, riconosciute e non;
  • organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS);
  • organizzazioni di volontariato (di cui alla legge 11 agosto 1991, n. 266); – enti di promozione sociale (di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 383);

Eventuali soggetti partner devono rispondere ai medesimi requisiti previsti per i soggetti proponenti.

Per partecipare
Ciascun soggetto, a pena di inammissibilità, può partecipare al Bando con non più di un progetto e solamente ad una delle due linee di intervento. E’ consentita la presentazione di una sola proposta progettuale, sia individualmente, che in raggruppamento.

La domanda dovrà pervenire all’Agenzia Nazionale Giovani, secondo le modalità previste dal bando, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 19 marzo 2018.

Per informazioni
– consulta la pagina dedicata
– scrivi a direzione@agenziagiovani.it oppure chiama i numeri di telefono 06.37591201/237

 

Fonte: www.agenziagiovani.it

Pubblicato il 7 marzo 2018

Lascia un commento