Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Europa, Lavoro, Mobilità all'estero

‘YOUrope is calling’: a Prato un incontro sulla mobilità professionale

Pubblicato da giovanisi il 26 marzo 2018

T-3483301a95be29c62ae84aa5031d3cf3-360x315Si terrà il prossimo 9 aprile presso il Punto Giovani Europa, Informagiovani del Comune di Prato, un incontro guidato da Simona Guazzini, assistente EURES (Servizio per la Mobilità Lavorativa in Europa) del Centro per l’Impiego di Prato. L’appuntamento è alle ore 16.00 in Piazza dei Macelli, Prato.

L’incontro,  ad ingresso libero,  sarà l’occasione per parlare di lavoro all’estero; come cercare le offerte, quali sono i requisiti principali e le cose da sapere.

Durante l’Infoday sarà poi illustrato il Bando regionale ‘Borsa di mobilità professionale’. Il bando, finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020, attiva borse individuali di mobilità professionale ed incentiva disoccupati e inattivi che trovano lavoro o tirocinio all’estero in un paese dell’Unione Europea o dell’EFTA (Norvegia, Islanda, Svizzera e Liechtenstein) diverso da quello di residenza.
La promozione dell’occupazione giovanile, tramite la mobilità professionale, si inserisce nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

La mission del servizio EURES è quella di stimolare la mobilità territoriale e la libera circolazione dei lavoratori, offrendo gratuitamente due servizi, l’uno rivolto ai lavoratori, l’altro rivolto ai datori di lavoro:

  • informare, orientare e consigliare i lavoratori candidati alla mobilità transnazionale sulle possibilità di occupazione, condizioni di vita e lavoro nei paesi dello Spazio Economico Europeo;
  • assistere i datori di lavoro interessati ad estendere la propria ricerca di personale oltre il territorio nazionale

Per partecipare
Per registrarsi all’evento rivolgersi agli operatori del Punto Giovani oppure inviare una mail a puntogiovani@comune.prato.it

Per maggiori informazioni

Fonte: portalegiovani.prato.it

Pubblicato il 26 marzo 2018

Lascia un commento