Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Mobilità all'estero, Studio e formazione

Progetto SME4EASY, 50 borse di mobilità per under 29

Pubblicato da alessandra12 il 10 aprile 2018

EU-flags-1200x350Al via il bando di selezione per l’assegnazione di 50 borse di mobilità all’estero della durata di 6 mesi nell’ambito del progetto SME4EASY – Supporting Mobility Experiences 4 a European Apprenticeship Scheme for Young. Il progetto è finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma per l’occupazione e l’innovazione sociale – EaSI.

50 candidati selezionati beneficeranno di una borsa di mobilità  grazie alla quale potranno svolgere un periodo di lavoro/formazione all’estero che comprenderà sia il lavoro in azienda che la partecipazione ad attività formative presso le organizzazioni partner del progetto.

Destinatari
I destinatari del progetto sono giovani:

  • di età compresa tra i 17 e i 29 anni
  • che abbiano conseguito, da non più di 12 mesi, la qualifica/diploma professionale presso centri/enti di formazione professionale, o il diploma di istruzione secondaria superiore presso gli Istituti che sperimentano il Sistema Duale.
  • I candidati dovranno aver frequentato un percorso formativo coerente con uno dei seguenti settori: turistico, alberghiero, agroalimentare.

Condizioni economiche
Glocal S.r.l
., in qualità di Coordinatore, ed i partner esteri garantiranno i seguenti principali servizi a tutti i partecipanti selezionati:

  • acquisto del viaggio aereo A/R da e per il Paese di destinazione e trasferimento da e per l’aeroporto nei Paesi di destinazione;
  • polizza assicurativa di Responsabilità Civile verso Terzi per tutta la durata della mobilità;
  • abbinamento tra profilo professionale del partecipante ed azienda ospitantecorrispondente, in linea con i settori previsti da “SME4EASY”;
  • individuazione della soluzione alloggiativa (i partecipanti alloggeranno in camere doppie, in appartamenti condivi e dotati di tutti i confort);
  • preparazione linguistica e pedagogico-culturale pre-partenza;
  • sessione di benvenuto all’arrivo all’estero;
  • travel card per i trasporti pubblici locali, valida per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • pocket-money, quale contributo parziale per le spese di sussistenza in loco, pari a: 1.500,00 euro per le mobilità con destinazione Irlanda, Germania, Spagna e Francia; 1.800,00 euro per le mobilità con destinazione Regno Unito;
  • monitoraggio, tutoraggio e assistenza;
  • certificazioni dell’esperienza di mobilità all’estero.

Per partecipare
Le candidature potranno essere inviate secondo le modalità previste dal bando entro il 30 aprile 2018.

Per maggiori informazioni
  per il bando e la modulistica è possibile consultare il sito web del progetto.
– mail: info@smeforeasy.eu

Pubblicato il 10 aprile 2018

Lascia un commento