Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Fare impresa, Lavoro

‘Start Up House’ di Chiusi (SI): bando per nuove imprese

Pubblicato da giovanisi il 12 aprile 2018

Foto-Start-Up-House_esternoFino al prossimo 23 aprile è possibile partecipare al bando, promosso dal Comune di Chiusi (SI), per l’insediamento di imprese nella “Start Up House” realizzata nell’ex casa del leggere e dello scrivere. Il bando prevede la concessione di spazi, resi disponibili dopo un minuzioso lavoro di restauro della struttura collocata nel cuore del centro storico, attigua al Chiostro di San Francesco. La ristrutturazione è stata possibile grazie ad una operazione di finanziamento tra Comune della Città di Chiusi, Regione Toscana e Banca Valdichiana.

Il Comune di Chiusi ha, infatti, partecipato al bando “START UP HOUSE” promosso dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì (www.giovanisi.it), per la concessione di contributi per piccoli lavori di adattamento per spazi ed  immobili da destinare all’esercizio di attività imprenditoriali di nuova costituzione, con l’intento di favorire lo sviluppo di nuova imprenditorialità giovanile ed innovativa.

I cinque moduli (uffici), dotati di impianto elettrico, impianto di illuminazione e riscaldamento, accesso a internet, sala riunioni e servizi igienici condivisi, vengono offerti con una fornitura base di arredo (scrivanie, sedie, cassettiere, armadi). Per l’occupazione dei moduli non è previsto nessun canone di utilizzo ad esclusione delle spese relative alle utenze e l’accesso a internet, per le quali è previsto un rimborso forfettario da quantificare in base ai consumi.

Il periodo di permanenza delle neo-imprese è di 24 mesi, eventualmente prorogabile fino ad altri 12 mesi, a seguito di opportuna valutazione da parte degli uffici comunali competenti in collaborazione con Terre di Siena Lab srl, che prenderanno in esame le motivazioni della richiesta.

Chi può partecipare
Al bando possono partecipare tutti gli operatori economici costituiti da non più di due anni sotto forma di impresa o di ditta individuale. Possono partecipare anche le persone fisiche che intendono costituire una nuova impresa, previa la sottoscrizione di un impegno alla costituzione di impresa entro 30 gg dall’eventuale comunicazione di assegnazione degli spazi, comunque prima dell’insediamento.

La selezione
Per la selezione delle imprese da insediare nella Start Up House il Comune è affiancato da Terre di Siena Lab srl, che si occuperà anche di fornire l’assistenza ed il tutoraggio necessario all’avviamento di impresa.

Le valutazioni delle domande pervenute, e la relativa assegnazione degli spazi, saranno effettuate entro i 30 giorni successivi alla scadenza.
Nel caso di domande ammissibili superiori al numero degli spazi disponibili, questi ultimi saranno assegnati fino ad esaurimento, sulla base della graduatoria.

Modalità di partecipazione
La prima scadenza per la presentazione delle domande è il 23/04/2018 (ore 24:00).
Entro tale data dovrà essere inoltrata, secondo le modalità indicate, tutta la documentazione prevista dal bando.

Il bando resterà aperto con scadenza mensile, fino ad esaurimento degli spazi e delle postazioni.

Per maggiori informazioni

 

 

Fonte: www.comune.chiusi.si.it

Pubblicato il 12 aprile 2018

Lascia un commento