Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura, Eventi

Campi estivi della Guardia Costiera per 500 giovani

Pubblicato da giovanisi il 9 maggio 2018

logo_campogiovani_vertDa giugno a settembre, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, in collaborazione con le Capitanerie di Porto e la Marina Militare organizza la decima edizione di Campogiovani, bando per la partecipazione di 500 giovani ai campi della Guardia Costiera.

Campogiovani vuol dire una settimana da protagonisti in difesa dell’ambiente, in aiuto alla popolazione, al servizio dell’Italia. Una settimana per avvicinare i giovani alla cultura del mare attraverso la loro partecipazione ad attività tese alla salvaguardia della vita umana in mare, alla protezione dell’ambiente marino e della fauna ittica ed alla conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura.

I corsi sono tutti gratuiti, hanno una durata minima settimanale, e possono avere una durata maggiore a seconda dell’istituzione presso cui si svolgono.

Tra le 21 località italiane che ospiteranno i campi sono presenti anche Livorno, Marina di Carrara, Portoferraio e Viareggio.

Oltre a momenti di formazione teorica, 86 i corsi che saranno attivati, è previsto anche lo svolgimento di manovre, simulazioni, esercitazioni, visite guidate e conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle capitanerie di porto. A seguito di una verifica finale, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Chi può partecipare
Il progetto è destinato a ragazzi e ragazze

  • residenti in Italia
  • di età compresa tra i 15 ed i 22 anni, compiuti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda
  • che frequentino istituti scolastici superiori o siano iscritti ai primi anni del ciclo universitario

La graduatoria di coloro che potranno prendere parte ai campi estivi si forma in base a criteri di merito scolastico. In caso di parità verranno considerati nell’ordine l’anzianità del richiedente e l’ISEE più basso.

Per partecipare
La domanda di partecipazione dovrà essere compilata, secondo le modalità previste dal bando, utilizzando la procedura on line, entro il 14 maggio 2018.

Per informazioni

Fonte: www. campogiovani.it

Pubblicato il 9 maggio 2018

Lascia un commento