Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Università di Firenze, prossime scadenze per premi di laurea

Pubblicato da giovanisi il 14 maggio 2018

Nuova-immaginewq-300x193-300x193L’Università degli Studi di Firenze promuove periodicamente Borse di studio e premi post-laurea rivolti a studenti neo-laureati nelle diverse facoltà, dalle discipline umanistiche a quelle scientifiche.  E’ possibile consultare i bandi e gli avvisi attivi sulla pagina dedicata del sito dell’Università.
Di seguito segnaliamo alcuni bandi per premi di laurea, con scadenza tra maggio e giugno 2018.

PROSSIME SCADENZE:

Premio di Laurea “Alberto Bardazzi” – PIN Servizi Didattici e Scientifici per l’Università di Firenze
Il Premio, promosso dal PIN Polo Universitario Città di Prato, assegna ai migliori laureati magistrali dell’Università degli Studi di Firenze due premi di 5.000 Euro. Possono partecipare i laureati magistrali presso l’Università degli Studi di Firenze che hanno conseguito il titolo di studio nell’AA 2016-2017, con valutazione finale maggiore o uguale a 105/110. Il concorso ha l’obiettivo di sostenere la carriera di giovani di spirito, che abbiano fiducia nelle proprie qualità, con l’auspicio che abbiano l’onestà professionale che ha contraddistinto la personalità di Alberto Bardazzi, giovane imprenditore tessile pratese. Un premio verrà assegnato per la miglior tesi nell’ambito delle Technologies (Scuole di Agraria, Ingegneria, Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e Scienze della Salute Umana) ed uno per la miglior tesi nell’ambito delle Humanities (Scuole di Architettura, Economia, Giurisprudenza, Psicologia, Scienze Politiche e Scienze Umanistiche e della Formazione).

Premio di laurea intitolato a Mary e Nicola Faccenda per una tesi di medicina interna
Il bando di concorso prevede l’attribuzione di un Premio, da 2.000 euro lordi, intitolato a Mary e Nicola Faccenda. Possono presentare domanda i candidati in possesso di Laurea Specialistica 46/S o Laurea Magistrale a ciclo unico LM-41 che abbiano discusso negli anni accademici 2014/2015 e 2015/2016 una tesi su un argomento di medicina interna.

Premi “ALBERICO BENEDICENTI” per cultori di Farmacologia
Il premio prevede l’attribuzione di 3 premi, assegnati per area geografica, da 2.000 euro ciascuno, intitolati ad Alberico Benedicenti.
Possono presentare domanda al concorso i cultori di farmacologia, con cittadinanza comunitaria, che nel biennio 2016-2017 abbiano dato prova della migliore operosità scientifica nel campo degli studi farmacologici e della tossicologia.

Premio di laurea intitolato “Paolo Di Stefano” su argomenti relativi alla sostenibilità ambientale
Il bando, promosso dall’Università degli Studi di Firenze in collaborazione con “Punta allo Zero S.a.s.”, ha l’obiettivo di promuovere la comunicazione nel settore della sostenibilità ambientale. Il concorso prevede l’assegnazione di un premio di 800 euro per la migliore tesi di laurea.

Possono candidarsi tutti coloro che hanno discusso una tesi di laurea magistrale/magistrale a ciclo unico/specialistica/specialistica a ciclo unico/ vecchio ordinamento presso l’Università degli Studi di Firenze tra il 1 novembre 2014 e il 30 aprile 2018. La tesi deve avere per argomento principale la sostenibilità ambientale, con particolare interesse al tema del riciclo delle risorse e la riduzione delle emissioni climalteranti.

 

Fonte: www.unifi.it

Pubblicato il 14 maggio 2018

Lascia un commento