Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura, Europa, Eventi

“L’Eredità delle Donne”: call per costruire il programma off

Pubblicato da giovanisi il 14 giugno 2018

index6Firenze ospiterà, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la prima edizione italiana del festival L’Eredità delle Donne in programma dal 2 al 23 settembre 2018.

Il progetto, con la direzione artistica di Serena Dandini, prevede un programma di appuntamenti dedicati al tema dell’empowerment femminile attraverso la cultura e l’intrattenimento, tra eventi di approfondimento e di spettacolo, con ospiti di portata nazionale e internazionale.

Tre giornate, un programma denso di appuntamenti, un’occasione per rilanciare le figure di donne straordinarie che hanno contribuito a determinare la nostra identità culturale. Ma sarà anche un’occasione per raccontare le eccellenze femminili di oggi nel campo della cultura e del pensiero.

Il programma si comporrà di tre tipologie di appuntamenti:

  • le serate con la conduzione speciale di Serena Dandini;
  • un programma di iniziative in collaborazione con le principali istituzioni culturali fiorentine;
  • un calendario di eventi OFF.

Programma OFF –  la Call
Alla sua prima edizione L’Eredità delle Donne si apre al territorio con un programma OFF che coinvolge tutte le realtà culturali, creative e produttive della città fino ai singoli cittadini che vogliono proporre idee, attività e progetti, entrando così nel cartellone della manifestazione.

L’Eredità delle Donne fa rete creando uno spazio inedito e plurale per  presentare, discutere e immaginare la cultura al femminile: grazie a un programma OFF che coinvolgerà tutta la città, Firenze diventerà un vero laboratorio dove esperti, professionisti e pubblico si confronteranno sull’eredità culturale delle donne in tutte le sue forme.

Una CALL per chiedere la partecipazione della città con iniziative, anche piccole, che verranno comunicate nel sito del festival.
Tutte le attività approvate saranno inserite all’interno della comunicazione del Festival e saranno diffuse a livello nazionale attraverso i canali ufficiali (comunicazioni alla stampa, sito internet e social). Potranno inoltre utilizzare il logo del Festival e i materiali coordinati che saranno forniti in sede di approvazione.

I soggetti proponenti dovranno farsi carico di tutti gli aspetti progettuali, organizzativi e realizzativi della proposta.

Chi può partecipare
Associazioni, imprese, istituzioni, liberi professionisti, gruppi spontanei che abbiano idee e progetti in linea con le tematiche e i valori del festival.
Ogni soggetto proponente dovrà indicare un solo rappresentante che sarà responsabile della partecipazione alla call.

Per partecipare
Le proposte potranno essere presentate esclusivamente online, attraverso l’apposito form di partecipazione, entro il 30 giugno. Le proposte presentate saranno soggette ad approvazione da parte dell’organizzazione che verificherà l’attinenza con le tematiche e i valori del festival. La valutazione avverrà a insindacabile giudizio dell’organizzazione.
Non sono previsti contributi economici.

L’Eredità delle Donne  si inserisce all’interno delle Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Consiglio d’Europa con l’appoggio della Commissione europea e costituite nel 1991.  Le Giornate Europee del Patrimonio sono l’appuntamento annuale che apre ai cittadini le porte di monumenti e siti storici, artistici e naturalistici, coinvolgendo in diversi fine settimana di settembre e ottobre i 49 Stati Membri della Convenzione culturale europea, firmata nel 1954.

Per informazioni

 

Fonte: ereditadelledonne.eu

Pubblicato il 14 giugno 2018

Lascia un commento