Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Contrasto agli stereotipi di genere, la Regione premia tesi di laurea

Pubblicato da giovanisi il 20 giugno 2018

depositphotos_22675271_original_0Fino al prossimo 13 luglio è possibile partecipare al concorso per tesi di laurea magistrale e pubblicazioni scientifiche di dottoresse e dottori di ricerca  in materia di comprensione e superamento degli stereotipi di genere.

Il bando “Analisi e contrasto degli steriotipi di genere” è promosso dall’Università per Stranieri di Siena, in accordo con l’Università degli Studi di Firenze, l’Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa, l’Università degli Studi di Siena, la Scuola IMT Alti Studi di Lucca e la Commissione Regionale Pari Opportunità.

Il concorso ha quindi l’obiettivo di contrastare gli stereotipi associati al genere, attraverso la sensibilizzazione delle giovani generazioni, incentivando l’attenzione e la riflessione su questa tematica, e di valorizzare e qualificare le competenze professionali all’interno del mondo universitario in materia di pari opportunità, lotta agli stereotipi e contrasto alla violenza di genere.

Chi può partecipare:
– le studentesse e gli studenti iscritti a uno dei Corsi di Laurea Magistrale delle Università firmatarie dell’Accordo, che abbiano discusso la propria tesi sui temi proposti dal 1 gennaio 2016 alla data di emanazione del bando;

–  le dottoresse e i dottori di ricerca che abbiano acquisito il titolo in una delle Università firmatarie dell’Accordo da non più di tre anni dalla data di scadenza dell’avviso e abbiano pubblicato un articolo scientifico sui temi proposti dal 1 gennaio 2016 alla data di emanazione del bando. I candidati non possono presentare più di un elaborato (tesi di laurea o articolo scientifico).

I Premi
I premi, pari a 1.000 € lordi ciascuno, sono finanziati dai fondi messi a disposizione dalla Regione Toscana e verranno assegnati agli elaborati originali che si collocheranno nelle prime 10 posizioni della graduatoria stilata dalla Commissione.

Per partecipare
La domanda di partecipazione al Premio, scaricabile alla pagina dedicata, deve essere inviata entro e non oltre il 13 luglio 2018 alle ore 23.59 via pec all’indirizzo unistrasi@pec.it indicando nell’oggetto “Nome e Cognome – Premio “Analisi e contrasto degli stereotipi di genere” anno 2018”.

Per maggiori informazioni

Fonte: www.unistrasi.it

Pubblicato il 20 giugno 2018

Lascia un commento