Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Fare impresa

Voucher per aspiranti imprenditori ‘Ultra Neet’

Pubblicato da giovanisi il 10 luglio 2018

bando_voucherLa Camera di Commercio di Pisa  con il bando “Utra Neet” mette a disposizione risorse per 30mila euro, per aspiranti imprenditori ultra-neet, con età superiore a 30 anni, per la realizzazione di un percorso strutturato e finalizzato a coprire le spese sostenute per l’avvio dell’impresa.

Il percorso comprende l’erogazione di un voucher e una consulenza nella fase di avvio dell’attività per agevolare l’avvio di impresa di NEET (persone non impegnate nello studio, né nel lavoro né nella formazione) con un’età superiore ai 30 anni.

Le risorse stanziate ammontano a 30.000 euro per la copertura finanziaria di un massimo di 6 voucher, che possono essere utilizzati per le spese notarili di costituzione dell’impresa, per una prima azione di marketing o per l’acquisto di hardware e macchinari.

Gli aspiranti imprenditori ammessi, in possesso dei requisiti previsti dal bando, parteciperanno ad un percorso composto da:

  • un corso di 40 ore finalizzato a sviluppare la cultura di impresa, acquisire strumenti per la pianificazione di una attività imprenditoriale e conoscenze basilari su contesto economico di riferimento, aspetti burocratici amministrativi, accesso al credito, agevolazioni ed incentivi per l’imprenditoria e l’autoimpiego
  • assistenza e accompagnamento gratuito per la formulazione di progetti di fattibilità e piani di impresa, l’accesso e l’utilizzo delle agevolazioni, nonché per la successiva fase di start up.

Chi può partecipare
Possono presentare domanda le persone fisiche, aspiranti imprenditori, in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere NEET (notengaged in education, employment or training), ovvero persone che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnate in percorsi di istruzione e formazione;
  • aver compiuto il trentesimo anno di età;
  • se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente l’attività lavorativa;
  • essere intenzionati a costituire o rilevare un’impresa nel territorio della provincia di Pisa.

Per partecipare
Le richieste di partecipazione dovranno pervenire, entro il 20 luglio 2018, utilizzando la modulistica reperibile sulla pagina dedicata, da inviare alla casella di Posta Elettronica Certificata della Fondazione ISI, soggetto attuatore dell’iniziativa.

Per informazioni

 

Fonte: www.fondazioneisi.org

Pubblicato il 10 luglio 2018

Lascia un commento