Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Ad Arezzo un corso gratuito nel settore del risparmio energetico

Pubblicato da Antonella Marinelli il 11 luglio 2018

LOGO_Sono aperte le iscrizioni al corso (gratuito) di qualifica per ‘Tecnico della progettazione ed elaborazione di sistemi di risparmio energetico’ promosso nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it) , il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

L’obiettivo del corso, che prevede 600 ore di formazione, di cui 210 di stage, è quello di sviluppare nei corsisti competenze tecnico professionali in grado di rispondere alle esigenze di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale espresse sia dalle imprese che dal sistema pubblico.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di:

  1. svolgere analisi e monitoraggio delle organizzazioni sul territorio per valutare la situazione presente ed eventualmente suggerire l’adozione di tecnologie sostenibili
  2. elaborare il piano regionale o provinciale relativo all’uso delle fonti rinnovabili di energia ai sensi della Legge n. 10 del 1991
  3. progettare sistemi strutturali ed impianti che producano performance di risparmio energetico nelle attività di una azienda
  4. verificare che il piano di risparmio energetico proposto da organizzazioni pubbliche o private risponda alle esigenze di riduzione dei consumi energetici del territorio.

Sbocchi occupazionali:

Nelle imprese di impiantistica

  • Installazione e manutenzione degli impianti energetici;
  • Installare impianti per la produzione di energie rinnovabili;
  • Acquistare i materiali necessari per la lavorazione;
  • Collaborare alla progettazione di nuovi impianti;
  • Eseguire studi di fattibilità energetica di un impianto;

Nelle imprese energivore e nelle imprese in generale

  • Analisi dei consumi energetici e gestione di interventi per la riduzione o ottimizzazione dei consumi;
  • Implementazione e definizione di interventi di funzionamento impianti e delle strutture volte al risparmio energetico
  • Espletare pratiche amministrative per gli incentivi finanziari per la riduzione dei consumi energetici;

Come libero professionista per aziende private o pubbliche

  • Interventi di adeguamento e miglioramento dell’efficienza energetica di impianti energetici;
  • Espletare le pratiche per gli incentivi;
  • Definizione di soluzioni volte al risparmio energetico, attraverso l’uso di fonti rinnovabili;

Sede del corso: Assoservizi srl – Via Roma, 2 – Arezzo

Per iscriversi è necessario:

  • essere residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana
  • avere compiuto 18 annidi età
  • essere disoccupati, inoccupati o inattivi
  • essere iscritti a uno dei Centri per l’impiego della Regione Toscana
  • diploma di Istruzione Secondaria Superiore

La domanda di ammissione, redatta secondo il modello unificato della Regione Toscana, firmata in originale, dovrà pervenire ad Assoservizi srl entro e non oltre il giorno 20 luglio 2018 con una delle seguenti modalità:

  • raccomandata AR ad Assoservizi srl – Via Roma 2, Arezzo
  • consegnata a mano presso Assoservizi srl – Via Roma 2, Arezzo

Alla domanda di iscrizione, debitamente compilata e sottoscritta, deve essere allegata una fotocopia di un documento d’identità in corso di validità, il permesso di soggiorno (se stranieri extracomunitari) e il curriculum vitae.

Per informazioni: 
– Antonella Marinelli – 0575/399492
– consulta il sito www.assoservizisrl.it
– scarica la domanda di adesione e il bando 

 

Pubblicato il 11 luglio 2018

Lascia un commento