Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura

‘Toscana in spot 2018. Mai in silenzio, contro la violenza di genere’

Pubblicato da giovanisi il 10 agosto 2018

(79) TOSCANA IN SPOT 2018, MAI IN SILENZIO - YouTubeIl Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom) della Toscana in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Toscana e con la Commissione regionale per le Pari opportunità, promuove il progetto “Toscana in spot 2018. Mai in silenzio, contro la violenza di genere”.
Il progetto è collegato al concorso Mai in silenzio” realizzato dall’emittente Controradio con il sostegno di Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it) con il contributo di SIAE e Unipol: tutti gli spot, infatti, dovranno utilizzare una delle cinque canzoni vincitrici pubblicate sul sito
http://www.maiinsilenzio.it/i-vincitori-del-concorso/

Il concorso promosso dal Corecom, che premia i 3 migliori spot televisivi e i 3 migliori spot radiofonici realizzati sul tema del contrasto alle violenze fisiche e psicologiche su donne e adolescenti, ha la finalità di sensibilizzare la società toscana in merito al tema della violenza di genere, promuovere una cultura dell’eguaglianza fra i generi nel rispetto della diversità, a partire dalle giovani generazioni.

A chi è rivolto
Sono ammessi alla selezione gli spot televisivi e radiofonici realizzati da videomaker e autori che abbiano residenza in Toscana.

I premi
I titolari degli spot premiati riceveranno i seguenti premi:

  • Spot televisivi
    1° classificato: € 5.000,00 al lordo degli oneri fiscali
    2° classificato: € 3.000,00 al lordo degli oneri fiscali
    3° classificato: € 2.000,00 al lordo degli oneri fiscali
  • Spot radiofonici
    1° classificato: € 2.500,00 al lordo degli oneri fiscali
    2° classificato: € 1.500,00 al lordo degli oneri fiscali
    3° classificato: € 1.000,00 al lordo degli oneri fiscali

Per partecipare
Gli interessati devono presentare domanda al Corecom della Toscana utilizzando l’apposito modulo.
Alla domanda deve essere allegato lo spot radiofonico e/o televisivo in duplice copia su supporto digitale. Ciascun soggetto può partecipare al bando con un numero massimo di due spot, uno radiofonico e uno televisivo.

La durata massima degli spot è di:

  • 60 secondi per quelli televisivi
  • 30 secondi per quelli radiofonici

Quando
Le domande dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2018

Per informazioni

Fonte: www.consiglio.regione.toscana.it

Pubblicato il 10 agosto 2018

Lascia un commento